La Storia

Il Castello di impianto medievale da sei secoli la dimora della famiglia Gani

Il castello di Monale è un imponente costruzione d’impianto medioevale più volte modificata nei secoli.
Citato a partire dal XII secolo viene distrutto nel 1305 ed in seguito riedificato.

Quando nel XVI secolo il feudo viene frazionato in ventesimi,
gli Scarampi ne conservano la quota maggiore e rimangono proprietari del Castello.

Le ultime rappresentanti della famiglia Scarampi di Monale furono due sorelle, Paola ed Adele.
Adele sposò il Conte Carlo Gani, diplomatico, filantropo console di Spagna a Torino.

Da allora, VI secoli fa, il Castello appartiene alla famiglia Gani.